martedì 7 gennaio 2014

la Befana ci porta a spasso...


Da oggi siamo in ferie, per una settimana...

Ho trascorso l'ultimo mese a festeggiare! Tra compleanni, anniversari e Feste passare l'anno è una faccenda impegnativa...

Comunque ce l'abbiamo fatta e ieri abbiamo concluso i festeggiamenti in bellezza, con una gita in famiglia nel Principato di Monaco.

Sole, mare, musei  e attrazioni turistiche, una splendida giornata coi bimbi.

lunedì 4 novembre 2013

' ccidenti

Se non aggiorni il blog è come se non l'avessi. E' vero, ma tutto sommato, pazienza.
Ogni tanto mi va di scrivere qualcosa e lo scrivo. Tipo stasera.

In fondo per quanto questo blog porti il nome del mio progetto aziendale, è il mio diario informatico, e oggi, a dirla tutta, Facebook gli ha rubato  la scena ...

Insomma, cercatemi là, è più probabile trovare notizie fresche.

Comunque, già che ora ci sono, scrivo due righe qui.


Di seguito trovate il programma delle serate a tema organizzate dalla consulta giovani di Bene Vagienna: venerdì 8 novembre è il mio turno!

http://www.comune.benevagienna.cn.it/modules/Eventi_Bene/allegati/104-Consulta%20Serate%20a%20Tema%20(1)%20(1).pdf





giovedì 4 luglio 2013

Dalla campagna alla Campania, passando per la Sardegna e per il Lago di Garda...

Periodo intenso e ricco di ghiotte occasioni... la campagna finalmente procede, le verdure crescono allegre...

Oggi salutiamo Marco, lo stagista dell'Istituto Agrario di Cussanio che ci ha accompagnato nelle ultime tre settimane di lavoro.


A dargli il cambio arriva Alberto, grazie al Progetto Ulisse, dalla Sardegna, che ci ha già fatto conoscere ed ospitare Tony, Maria e il piccolo Luca.




Stanotte salgo su un treno che mi farà attraversare l'Italia fino a Marcianise, vicino a Caserta in Calabria, per il corso di aggiornamento per i Formatori del progetto Orto in Condotta di Slow Food, dove incontrerò gli amici formatori da tutta Italia e dall'Università di Yale!



Domenica il nostro bravo cuoco Giancarlo sarà a  Manerba sul Garda - Agriturismo La Filanda - Via del Melograno 35 per il Raduno dei SOVVERSIVI DEL GUSTO, a stuzzicare i presenti con la sua strepitosa ratatouille!
http://www.sovversividelgusto.it/2013/06/26/7-luglio-2013-ottavo-raduno-nazionale-dei-sovversivi-del-gusto/

domenica 26 maggio 2013

Slow food day 2013



Ieri sono salito in Val Pesio, nel parco del Marguareis, per lo Slow Food Day organizzato dalla condotta Monregalese.

Una mattinata dedicata al tema degli sprechi alimentari, che mi ha visto protagonista col racconto della mia esperienza aziendale, insieme a quella di Slow food,  delle scuole monregalesi, della Caritas diocesana e della sua collaborazione con Ipercoop Mondovicino, del gruppo di "Avanzi di Galera" che ha cucinatio per noi un ottimo cous-cous!

Consiglio a tutti la lettura del bell'opuscolo  "Il nostro spreco quotidiano", di slow food Italia sul quale ci sono riassunte le insensatezze e le tremende verità sul nostro modo di consumare e non-consumare cibo...

e consiglio a tutti di visitare il bellissimo centro che ci ha ospitati, la sede del parco, da dove nel pomeriggio ci siamo inerpicati col simpatico Donato e con le guide del parco, alla scoperta delle erbe selvatiche commestibili che popolano l'area protetta.



venerdì 12 aprile 2013

Alti e bassi di primavera

Con grande soddisfazione, sono iniziati i lavori nell'orto. 
 

Sbocciano i colori in giardino, arrivano ospiti nel pollaio, i campi sono pronti ad accogliere nuove colture.
Ho finito di ripulire un vecchio noccioleto, che ora pullula di germogli e sorride alla nuova stagione. La fatica dell'estirpare rovi e recuperare piante soffocate dall'abbandono mi da sempre una grande gioia!
Le cataste di legna affollano il piazzale e come di consueto, son frutto di pulitura dei boschi e non di abbattimenti sregolati, col risultato che i miei boschi son "sempre in piedi", anche se ho fatto scorte di legna per il prossimo inverno.
Oggi ho trapiantato i primi pomodori e ora si acclimatano alla serra sotto alla copertina di tessuto non tessuto.. 








Tutto bene, non fosse che la scorsa settimana un ladro mi ha fregato il motocoltivatore dalla serra e ora sto cercando di procurarmene uno sostitutivo, con una sensazione schifosa in pancia...

Non fosse che la cooperativa cui sono associato, e in cui tutto sommato credo parecchio, mi ha comunicato che a causa della situazione economica dell'anno trascorso, non è in grado di retribuirmi completamente per il prodotto conferito...

Non fosse che come al solito mi trovo coi boschi invasi dalle immonnezze che sono state accuratamente gettate da ignoti ignoranti nel corso del lungo inverno...

Non fosse che il mondo del BIOLOGICO italiano mi fa sempre più schifo, con scandali a go go e serietà a zero, e col risultato che i miei clienti ora sono spaventati dai mass media...


MA SONO FELICE LO STESSO

Perchè sono testardo e zuccone, perchè ho imparato a galleggiare con la mia isoletta di serenità su un mare di merda puzzosa e ho imparato a godere delle cose belle che la vita offre e a vedere sempre il bicchiere tutto pieno, per metà d'acqua e per metà d'aria, ovviamente.


 



giovedì 21 marzo 2013

PRIMAVERA!

...poi, di colpo, ti accorgi che le gemme gonfiano, che stai lavorando in maniche corte, che sei già in ritardo con un sacco di faccende e ti rendi conto che è arrivata LA PRIMAVERA...


Lo scorso week-end ho affrontato le mille chiacchiere di "Fa' la cosa giusta" a Milano, con i nuovi contatti e le vecchie conoscenze, piantonato dietro al mio banco vendita.
Bella manifestazione, come sempre, ricca di spunti e di belle iniziative.

 
 
Bello anche lo Youth hostel Milano che mi ha ospitato per le tre notti della manifestazione (anche se non sono più tanto youth... a guardare gli altri ospiti...)milan hostel

Mercoledì abbiamo accolto 90 alunni della primaria di Cherasco, in visita didattica...

Oggi è stato il turno di un gruppo di 45 agricoltori dal Trentino...

Domani sarò a Torino, al circolo dei lettori, per chiacchierare e raccontare le nostre avventure.playwithfood



Nel frattempo sto ripulendo i noccioleti e impostando la nuova stagione orticola... tutto bene!

mercoledì 27 febbraio 2013

Cose fatte e rendez-vous...

Ricomincia la nostra furibonda attività di public relations, di incontri e di appuntamenti.

venerdì scorso:
abbiamo ospitato 30 ragazzi dall'istituto agrario di Losanna, Svizzera, per una visita didattica con degustazione delle nostra confetture, fatta in abbinamento ai formaggi della cooperativa Noemi di Fossano.

oggi:
ho incontrato il prof. Bunyu Matsuda, ricercatore della Ritsumeikan University,vicino a Osaka, in Giappone ( www.ritsumei.jp/research/r-giro/)
che è arrivato qui a Loreto per discutere di produzioni biologiche, di fertilità dei suoli, di progetti di ricerca internazionale sulla sostenibilità delle produzioni agricole e di buon vino... ( Grazie all'amico Sandro Barosi per l'eccellente DOGLIANI che ha accompagnato il nostro pasto... http://www.cascinacorte.it/) e agevolato la dialettica della nostra riunione di lavoro!)


Domani sera sarò a Milano, per l'evento "Di che pasta siamo?" realizzato dalle cucine BOFFI http://boffi.com/IT/Home.aspx, dove saremo ospiti-produttori alla cena tra amici cucinata dallo chef Lapo Querci

Sabato 2 marzo scendiamo in pista a Torino per l'evento PRIMA_ERA GREEN, dove giovani produttori si racconteranno e si cercheranno relazioni tra buone produzioni e giusti consumi.
il dettaglio sul sito de EL BARRIO: http://elbarriotorino.wordpress.com/2013/02/20/1588/

mercoledì 6 febbraio 2013

BLA BLA BLA e mai fatti concreti...

Un po' di tempo fa avevo scritto di un mio progetto, per la realizzazione di aree naturali nell'ambito del Piano di Sviluppo Rurale, mis 216.

Ho presentato domanda ed è stata accolta con esito positivo, al 92° posto in graduatoria regionale;

MA NON CI SONO I FONDI PER FINANZIARE PIU' DI 50 DOMANDE!

Mi fa piacere che in tanti abbiano aderito e non polemizzo sul tipo di interventi proposti da chi è davanti a me in graduatoria.  Semplicemente non accetto che da parte della Regione si insista a destinare così pochi fondi a misure puramente AGROAMBIENTALI, mentre si continuano ad investire risorse verso misure presunte tali, ma che in realtà non fanno che dare un tocco "verde" ad attività che non lo sono neppure lontanamente...


Dal canto mio, i boschi e le siepi li pianterò lo stesso, così come le fasce inerbite e i fossi, non sono sicuro che riuscirò a realizzare lo stagno, ma in fondo il progetto è già scritto e chi lo sa... l'unica differenza è che i fondi li tirerò fuori di tasca mia e i tempi saranno più lunghi.





venerdì 11 gennaio 2013

Inverno: ho rimesso in moto il cervello!

Ogni anno col calare delle temperature entro in una fase letargica che si traduce in tempo da dedicare alla ricerca e al confronto.



Oggi ho colto al volo un invito degli amici dell'Università di Scienze Gastronomiche ed ho partecipato ad un convegno molto "attivo", nelle langhe, alle scuole elementari delle Surie di Clavesana : Tutti a scuola! DA TERRA MARGINALE, A TERRA ORIGINALE.

Una bellissima occasione per chiacchierare con vecchi e nuovi amici, per ascoltare nuove esperienze in agricoltura e per immaginare diversi scenari per il nostro futuro.

Esperienze di agricoltura sociale come " Streccapogn" di Bologna, nuove forme di commercializzazione, come "Genuino Clandestino", forme innovative di finanziamento d'impresa come il caso tedesco di  "Regionalwert AG", realtà di cooperazione e Mercati contadini con l'ambizione di diventare punti di socializzazione per l'intera comunità di un territorio.

Si è proposto di ripartire dall'agricoltura, dalle sue forti tradizioni, si è suggerito un ritorno alla natura, si è posta l'attenzione sulla socialità e sul rispetto.

Bello, soprattutto per la partecipazione e la collaborazione che si respirava in sala; dalla prossima settimana nascerà un blog che si propone di continuare la nostra discussione.  Io ci sarò.




Ieri sera to in agriturismo avevamo due ospiti d'eccezione: niente meno che Zuzzurro e Gaspare, quelli del "Drive in" della mia infanzia.
Li abbiamo incontrati al Teatro "I portici" dove abbiamo proposto il nostro aperitivo in abbinamento alla loro opera teatrale " la cena dei cretini" e li abbiamo ospitati a cena dopo lo spettacolo.




mercoledì 8 agosto 2012

Ho le foto!!!

 Guarda che è successo all'ultima festa dell'Orto del Pian Bosco!

Non ti potrai più perdere le prossime!









domenica 22 luglio 2012

Ghiaccio

Ieri piovevano noci di ghiaccio dal cielo.  Mi son rintanato nel ciabòt dal lago e ho rubato il vestito allo spaventapasseri per stare un po' più asciutto.
E' sempre frustrante vedere la grandine che si prende il frutto del tuo lavoro... ieri stavo tagliando l'erba nel corileto e mi son ritirato di corsa, col nubifragio che si abbatteva sulle piantine di nocciolo e ne spezzava i rami, buttando a terra i frutti immaturi.

Nel lago cascavano i grossi chicchi di ghiaccio e sulle tegole sembravano colpi di martello. Quando ho visto arrivare l'ondata di fango dal torrente ho capito che anche a monte stava piovendo di brutto, e Manu me l'ha confermato al cellulare: anche a casa stava grandinando.

Quando ha smesso di piovere e mi sono riportato a casa ho visto il filare del vigneto abbattuto, i meloni bucherellati e ovunque foglie a terra e rami; per strada ho visto il mais defogliato, tettoie divelte e coppi volati via, in cascina le cassette sparse sull'aia, i nylon della pacciamatura spostati dalle file, le piante defogliate e i frutti ammaccati. Susine a terra, pomodori, melanzane, zucchine e peperoni forati, zucche defogliate, solo le serre sembrano aver retto bene. Per la conta dei danni bisogna aspettare un paio di giorni e vedere se c'è ripresa vegetativa, in parte i miei raccolti sono assicurati, ma rimane forte la sensazione di
impotenza.

A concludere in bellezza la giornata, in agriturismo il dehor ha fatto trasloco col vento, le staccionate sono sfondate e la stradina è un torrente... come non bastasse è saltata una fase della corrente elettrica e ieri sera i nostri ospiti han cenato a lume di candela...

 


Stamattina abbiamo lavorato per risistemare il tutto e si ricomincia, registrando in calendario una nuova batosta, ma determinati a convivere con una natura che tutto sommato sa sempre rimettere in piedi le cose. 

 

mercoledì 4 luglio 2012

RADUNO dei Sovversivi del Gusto


DOMENICA 8 Luglio a Gavardo (BS) siamo di nuovo Sovversivi!

http://www.sovversividelgusto.it/2012/06/28/ultime-dal-7%c2%b0-raduno-dei-sovversivi-del-gusto/