martedì 1 luglio 2008

Ecologia spicciola

Ieri ho installato un nuovo impianto di pompaggio per irrigare i miei frutteti. Ho sostituito una vecchia pompa col motore a gasolio, che qualche intrepido ha ben pensato di sottrarmi in una calda notte d'estate..., con una più efficiente e pulita pompa col motore elettrico.
E' una bella soddisfazione, e mi piace pensare che in questo modo ho contribuito un pochino a ridurre l'inquinamento del nostro bel Pianeta.
Ora il prossimo passo sarà un po' più impegnativo, dal momento che è mia intenzione sostituire anche l'alimentazione della pompa che assorbe l'acqua dal pozzo (da 35 Kw). Oggi utilizzo un vecchio trattore, tutt'altro che ecologico e molto scomodo... L'idea originale sarebbe stata allacciare all'elettricità pure quella, producendo coi pannelli fotovoltaici l'energia richiesta..., ma ora devo ammettere che non è un qualcosa di ragionevole, visto che l'investimento richiesto sarebbe di un paio di centinaia di migliaia di euro...a fronte di un consumo annuo di gasolio di un migliaio... così adesso ho preso in considerazione un'alternativa che pur essendo ecologica mi sembra più adeguata e meno dispendiosa: metterò un motore a gpl, silenzioso e pulito ma non così caro!!!
In effetti rimane il sogno dell'impianto solare ma per quello ci saranno altre occasioni, magari per rendere autonoma dal punto di vista energetico la struttura aziendale.

2 commenti:

Tommaso Farina ha detto...

Complimenti per i tuoi prodotti Andrea. Peperoncini da sballo. Un salutone.

Andrea ha detto...

Ciao Tommaso e grazie mille! E' stato un vero piacere conoscerti, e ora che siamo tornati nel nostro piccolo paesino mi voglio obbligare a dedicare almeno una mezz'ora tutte le sere a postare commenti sui vari blog dei nuovi amici conosciuti a Gavardo! Tra l'altro ho curiosato un po' sui tuoi siti, complimenti per il diario di gusto e piacere!